Il tecnico si toglie qualche sassolino dalla scarpa alla vigilia del suo secondo esordio: “A novembre ci confrontavamo alla pari con la Juventus, sono state dette tante scemenze. Qui per riconoscenza verso i calciatori e per il popolo empolese, voglio rimanere in Serie A”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here