Il kazako, in fuga solitaria, tocca due volta l’asfalto: Adam Yates (sempre leader della generale), Roglic e il compagno di squadra Fuglsang lo raggiungono, ma lui li batte in volata. Parigi-Nizza: Bernal nuovo leader

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here